Cosa Visitare

B&B Mela

Il Quartiere

Il quartiere dei Filippini dove sorge la location è un luogo tranquillo e residenziale… Un’oasi felice all’interno del centro storico della città!! A pochi metri potete trovare un piccolo alimentari dove trovare tutto quello che vi può servire!

Un giro nei dintorni

Le principali fermate dei mezzi pubblici sono a 20 metri dalla Location. Il servizio taxi si può chiamare comodamente e arriva in 2 minuti !

Arena

L´Arena di Verona è il terzo anfiteatro romano per grandezza dopo il Colosseo a Roma e l´Anfiteatro a Capua. Domina con le sue misure gigantesche di 140 metri di lunghezza e 100 metri di larghezza la parte settentrionale di Piazza Brà. La sua eccezionale acustica e la favolosa posizione lo rendono fino ad oggi un luogo ideale per eventi che attirano migliaia di visitatori ogni anno a Verona per assistere alle rappresentazioni di opere liriche e teatrali, specialmente durante il periodo del festival.

 

Piazza Bra

La piazza principale di Verona e una delle piazze più grandi d´Europa è la Piazza Brà. Costituisce la “sala d´ingresso” di Verona prima di raggiungere il centro storico della città. La denominazione “Brà” deriva originariamente dalla parola tedesca “breit” (=larga) ed indicava la larga piazza davanti alle porte della città. Anche oggi Piazza Brà è una piazza bellissima e larga, situata nel centro di Verona con molti spazi liberi e locali confortevoli. La piazza è circondata da numerosi edifici storici, provenienti da diverse epoche, dall´antichità fino al presente. Seduti al tavolo di un caffè, potrete godervi la vista su oltre 2000 anni di storia. 

Via Mazzini

La più grande zona pedonale di Verona

La Via Mazzini costituisce il collegamento principale tra Piazza Brà e Piazza delle Erbe. Non è soltanto la più grande zona pedonale di Verona, ma anche una delle vie più animate di Verona e contemporaneamente la sua vetrina. Qui troverete un gran numero di negozi lungo tutta la via, dove inoltre passano grandi masse di turisti. Tutte i maggiori marchi della moda italiana sono qui presenti ed offrono i loro prodotti. Quindi, chi di voi è alla ricerca dell’ultima moda per quanto riguarda i vestiti, le scarpe o gli accessori, e non bada a spese, troverà qui sicuramente qualcosa di suo gusto. Chi è fortunato e soggiornerà a Verona nel periodo dei saldi, potrà certamente acquistare qualcosa di bello, spendendo poco. All´inizio del XIX secolo la Via Mazzini fu fiancheggiata da capannoni e baracche. Il pavimento non consolidato diventò, durante le piogge abbondanti, un vero e proprio campo di fango finché nel 1818 non si decise di lastricare la via con marmo e di consolidarla. La lastricatura portò ad un nuovo splendore per la via e le baracche fecero pian piano posto a negozi moderni fino a raggiungere l´aspetto odierno. Nel 1907 la via ricevé il nome del politico e filosofo italiano Giuseppe Mazzini (1805-1872) che difese il suo paese durante la lotta d´indipendenza, cioè il Risorgimento italiano.

La casa di Giulietta

La casa di Giulietta con il più famoso balcone del mondo è una delle attrazioni principali di Verona. Un gran numero di persone si affaccia attraverso lo stretto portone ad arco nel cortile interno, ammira e scatta fotografie del balcone, e coppie di ogni età giurano qui eterna fedeltà, in ricordo del romanzo shakespeariano “Romeo e Giulietta”. E tutto ciò nonostante i due protagonisti non sono mai realmente esistiti e William Shakespeare non visitò mai in vita sua Verona. Eppure Verona rimane inseparabilmente legata al destino dei due amanti. Per aver qualcosa da offrire alle numerose coppie innamorate, che vengono a Verona ogni anno, la città comprò nel 1905 l´odierna casa di Giulietta dalla famiglia Dal Capello e la dichiarò, vista la similitudine dei nomi, sede della famiglia Capuleti – nacque così un´attrazione turistica.

Piazza delle Erbe

La Piazza delle Erbe è rimasta fino ad oggi il centro animato di Verona. Numerosi ristoranti hanno messo i loro tavoli in strada ed il centro della
piazza è occupato quotidianamente da molte bancarelle, dove si vendono frutta, verdura e soprattutto souvenir. La Piazza delle Erbe fu la piazza
centrale durante l´epoca romana – il forum romanum – dove si svolse la vita politica, economica e sociale di Verona. La piazza è circondata da numerosi edifici sontuosi, tra l´altro il barocco Palazzo Maffei e la Casa di Mazzanti con i suoi bellissimi affreschi all’interno. Direttamente accanto al Palazzo Maffei sorge la Torre del Gardello, una torre campanaria costruita sotto il dominio dello Scaligero Cansignorio nel 1370. Nel 1421 il campanile fu arricchito da un quadrante, affinché i cittadini potessero intendere non solo l´ora piena, ma anche i minuti. Il leone alato davanti al palazzo, la Colonna di San Marco, fu eretto dai Veneziani ed ebbe lo scopo di simboleggiare il potere di Venezia.